3 Cose da tenere a mente prima di inviare un pacco nel Regno Unito

Quando dobbiamo spedire in un altro paese, di solito abbiamo una grande ignoranza su come farlo. Al giorno d’oggi ci sono molte aziende che si dedicano al servizio di corriere e che effettuano spedizioni a basso costo in diverse parti del mondo. Ognuno di essi offre quasi gli stessi servizi con tariffe diverse, per cui è consigliabile investire un po’ di tempo per conoscere le aziende che possono aiutarvi a spedire il vostro pacchetto.

Ogni volta che state per inviare una spedizione, soprattutto se si tratta di una spedizione internazionale, ci sono alcune cose che dovreste considerare prima di farlo. Ecco cosa dovreste sapere prima di inviare un pacco nel Regno Unito.

Imballaggio

Per rendere più semplice il processo di spedizione, l’imballaggio è la prima cosa che dovrete considerare per proteggere il prodotto che state inviando. C’è un’ampia varietà di imballaggi tra cui scegliere, il più comunemente usato è

  • Scatole di cartone. Sono scatole di cartone rigido e devono essere in buone condizioni perché se vengono danneggiate potrebbero perdere la loro efficacia e danneggiare il vostro pacco. Bisogna sempre tenere presente che la scatola deve essere adattata alle dimensioni del prodotto, in quanto una scatola troppo grande potrebbe finire schiacciata dallo spazio lasciato all’interno, mentre una scatola troppo piccola potrebbe rompersi a causa di un sovraccarico. Si consiglia di utilizzare materiale di riempimento per coprire gli spazi vuoti ed evitare che l’oggetto all’interno si muova.
  • Buste imbottite. Come suggerisce il nome, si tratta di buste di carta con un interno imbottito per quelle spedizioni che non sono molto fragili e che sono anche piccole e si inseriscono in una busta.
  • Buste di cartone rigido. Sono un tipo di busta che garantisce la sicurezza delle spedizioni, oltre al fatto che grazie alla loro apertura mediante lo strappo di una linguetta sono totalmente confidenziali e inviolabili.

Indipendentemente dall’imballaggio che utilizzate per le vostre confezioni, vi raccomandiamo di avvolgerle sempre in pluriball, un materiale che garantisce la protezione degli oggetti. Inoltre, si dovrebbe sempre sigillare la scatola di cartone con nastro adesivo di buona qualità, questo impedirà l’apertura della confezione durante il viaggio.

Invio del pacchetto

Per poter inviare il vostro ordine, il mercato vi offre corrieri privati o la Posta, tutto dipenderà dall’urgenza dell’ordine o dal costo che volete assumere per l’invio del vostro pacco. Non associare il poco costoso con la cattiva qualità o il costoso con la buona qualità, al giorno d’oggi ci sono aziende che effettuano spedizioni a basso costo offrendo una grande qualità e garanzia di arrivo. Indipendentemente dall’azienda con cui scegliete di spedire, assicuratevi sempre che vi offrano la possibilità di rintracciare il vostro pacco. In generale, ma soprattutto quando spediamo in altri paesi, è importante sapere sempre dove si trova il vostro ordine, se ha già lasciato il luogo di origine, se è in transito o se è già arrivato a destinazione.

 

Inviare un pacchetto nel Regno Unito

 

Identificazione della confezione

Per garantire che la spedizione arrivi al destinatario, è necessario che le informazioni siano corrette, quindi consigliamo sempre di controllare più volte queste informazioni prima di effettuare una spedizione. È inoltre necessario aver localizzato i dati del mittente in caso di restituzione. I dati che dobbiamo controllare sono i seguenti:

  • Nome del destinatario
  • Nome della via
  • Numero dell’appartamento o della casa
  • Codice postale
  • Provincia
  • Paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *