Sapete cosa può darvi la curcuma?

La curcuma non è qualcosa di nuovo, ma in India era già consumata prima di Cristo, sia come cibo che come colorante per i vestiti. In ogni caso, possiamo vedere che è una spezia con una lunga storia alle spalle, e ancora di più oggi nella società in cui viviamo, dove sempre più persone sono consapevoli di una vita sana e di prodotti naturali al 100%. Forse questo è uno dei grandi motivi per cui la curcuma è sempre più richiesta nel nostro Paese.

 

È una spezia che porta grandi benefici a molti livelli

Come diciamo noi, oggi in un’erboristeria, e non solo con l’accesso a Internet, possiamo trovare molte specie diverse, ma la curcuma è un ingrediente molto popolare. Come diciamo in molti paesi come l’India è stato usato per molti secoli, infatti probabilmente suona più familiare se diciamo curry, in quanto è uno dei suoi ingredienti. La sua caratteristica principale è il suo colore giallo intenso, quasi arancione, per cui è stato utilizzato anche per creare tinture per i vestiti. Anche se ciò che attualmente spicca di più sono i suoi numerosi benefici per la salute, poiché è una fonte di ferro, sodio, magnesio, potassio e zinco, per cui è stato dimostrato che il suo consumo è molto benefico per la salute in generale. Infatti, in Occidente è ampiamente utilizzato per le sue qualità antinfiammatorie, ma originariamente in India è usato come tonico generale e per i disturbi digestivi, in quanto aiuta ad eseguire una migliore digestione, alleviando la sensazione di empacho o indigestione, oltre ad essere utile per i disturbi gastrici come la diarrea. Si usa anche diluito in acqua calda per applicarlo come pasta su una ferita, per favorire la guarigione o per alleviare le irritazioni alla gola.

Ci sono molti condimenti utili a livello sanitario

Se qualcosa caratterizza l’Oriente è la quantità di diversi condimenti o spezie che hanno, e la stragrande maggioranza fornisce molteplici benefici per la salute. Troviamo anche la curcuma con il pepe, che sono spezie che dovrebbero andare insieme, perché sono sempre state usate insieme in cucina, oltre che perché esaltano il sapore del cibo, perché offrono vari benefici per la salute. È un alimento sicuro, anche in dosi elevate, ed è anche non irritante e anallergico. Sono due elementi che possono diventare fondamentali in qualsiasi casa, per ottenere molteplici vantaggi semplicemente utilizzandoli nella nostra cucina, in modo semplice perché possiamo aggiungerli a molte ricette.

Il pepe nero è un potente antiossidante, ed è stato dimostrato che aiuta nella lotta contro il cancro, così come nei problemi epatici o cardiovascolari. Quindi, se a questo aggiungiamo la curcuma, creeremo il cocktail perfetto e sano. Essendo anche un antiossidante e antinfiammatorio, oltre a contenere un olio essenziale con zingiberene, polisaccaridi e sali minerali, aiuta in qualsiasi processo infiammatorio, così come nella digestione come abbiamo detto. Insieme al pepe nero, aiuta anche a rafforzare il fegato, aumentando i tassi di enzimi che eliminano i composti tossici, inibisce la sintesi delle proteine necessarie allo sviluppo dei tumori e impedisce lo sviluppo dei vasi sanguigni che li alimentano. Promuove la circolazione, e ha anche dimostrato di avere benefici nelle malattie neurodegenerative.

Come si vede, sono due spezie altamente raccomandate a livello sanitario, in particolare la curcuma, che nonostante sia sempre più richiesta, molte persone non sanno ancora della sua esistenza ed è davvero utile. Ci offrono anche grandi possibilità a livello nutrizionale, perché, come diciamo noi, esaltano notevolmente il sapore del cibo, quindi è ideale per ottenere piatti davvero gustosi e squisiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *