Trucchi su come stirare una camicia molto stropicciata

Una camicia stropicciata dà un’impressione di disattenzione quando si va a qualsiasi evento, al lavoro o nella vita quotidiana. Molte persone trovano difficile e dispendioso il ferro da stiro. Lo stiro è generalmente considerato un compito piuttosto noioso che preferiamo evitare, ma con le giuste informazioni è possibile eseguire questo compito e il risultato è imbattibile.

Ecco alcuni trucchi che possono rendere più facile la stiratura

 

Usa un buon ferro da stiro

Un buon ferro da stiro è necessario per ottenere il miglior risultato. In questo caso, si raccomanda un buon ferro da stiro a vapore. Vi consigliamo di dare un’occhiata a uno di questi: https://mejorcentrodeplanchado.com/plancha-de-vapor/.

Appendi la camicia ad asciugare

Concentrarsi sul lavaggio renderà più facile la stiratura. Ci sono detergenti importanti che non fanno raggrinzire i vestiti, quindi sarà molto più facile rimuovere le rughe, ma il trucco più interessante è quello di sospendere la camicia con una gruccia.

Con il peso del tessuto bagnato, le pieghe voleranno magicamente in modo naturale. Sarà comunque necessario utilizzare un ferro da stiro per rendere il look più interessante.

Scegliere la giusta temperatura per evitare di danneggiare il tessuto

Per le camicie in acetato, nylon o acrilico, si dovrebbe scegliere un ferro da stiro a 110 gradi, ma si consiglia di aumentare la temperatura a 150 gradi per il poliestere. Per i materiali più difficili, si consiglia di aumentare la temperatura se si vuole migliorare la stiratura.

Utilizzare acqua di stiratura

A volte è piuttosto complesso rimuovere le pieghe, in quanto sono recalcitranti. Spruzzare la camicia con acqua da stiro e utilizzare il ferro da stiro con particolare attenzione alle zone raggrinzite. Si consiglia di stirare il capo al rovescio per evitare segni.

Iniziare sempre con il collare

Nonostante un ferro da stiro di qualità e l’uso di un prodotto adatto, è la vostra abilità che vi permetterà di avere una camicia perfettamente stirata. Seguire i passi che partono dal retro del collare facendo un movimento dall’esterno verso il centro.

Rendere più facile stirare il corpo della camicia con un asciugamano.

Per rendere la stiratura impeccabile, è inutile spruzzare acqua a meno che non sia stata progettata per questo compito, come abbiamo visto in precedenza. D’altra parte, l‘utilizzo di un asciugamano umido può avere molto successo, soprattutto su tessuti spessi. Si può anche stirare la camicia quando è un po’ umida.

Seguire i passi giusti

I principianti si concentrano generalmente su tutte le parti della camicia senza seguire una linea d’azione specifica. Tuttavia, la stiratura sarà molto più facile se viene effettuata in parti, come ad esempio partendo dai polsi e poi dalla manica.

Dopo aver stirato entrambi i lati, è possibile concentrarsi sul fronte, ovviamente, evitando i pulsanti per non indebolirli. Il ferro da stiro può essere infilato nell’asola e nelle tasche, ma rispetta anche la forma della camicia.

Sarà molto più facile stirare la camicia se l’asola è perpendicolare al bordo della tavola. Questi sono i passaggi più complessi, in quanto il retro è relativamente semplice. Eseguirete un movimento dal basso verso l’alto della camicia, utilizzando anche un po’ di vapore per rimuovere le pieghe sui lati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *