Urea ad alta concentrazione di sangue – Cause, sintomi e trattamento

L’urea ad alta concentrazione di sangue è una condizione che non deve essere ignorata o sottovalutata. Se un’analisi del sangue mostra valori elevati di questo composto, può indicare problemi renali che devono essere trattati immediatamente.

Di seguito, impareremo un po’ di più sull’urea ad alta concentrazione di sangue e scopriremo quali sono le possibili cause, i sintomi che provoca nelle persone e il trattamento da seguire, secondo gli ordini del medico curante.

 

Cos’è l’urea?

L’urea è un prodotto derivante dalla degradazione del metabolismo delle proteine da parte dell’organismo. Quando i reni non svolgono correttamente le loro funzioni, il risultato è che l’urea si accumula nel flusso sanguigno e aumenta la concentrazione.

Come ogni altro elemento del sangue viene testato, c’è una soglia al di sopra della quale si considera che esista un’alta percentuale di urea nel sangue. I suoi sintomi, per non parlare delle sue cause, non devono essere sottovalutati, poiché se l’aumento diventa estremamente elevato, può essere fatale.

Valori normali dell’urea nel sangue

L’urea si forma nel fegato dopo la distruzione delle proteine. Il processo è piuttosto complesso, ma si riduce al fatto che durante la digestione le proteine vengono separate in aminoacidi, che contengono azoto che viene poi rilasciato sotto forma di ioni di ammonio. L’ammonio si lega infine ad altre molecole per produrre urea, che deve poi essere filtrata dal rene, a condizione che funzioni correttamente.

Livelli di urea nel sangue. Urea alta o bassa

I valori normali dell’urea adulta sono compresi tra 7 e 20 mg per decilitro. Nei bambini piccoli, i valori da 5 a 18 mg/dl sono accettati come normali. Valori superiori a 100 mg/dl sono dovuti a insufficienza renale, che deve essere trattata immediatamente perché l’urea ad alto contenuto di sangue ha il potenziale di essere mortale.

Cause dell’aumento dell’urea nel sangue

Sapere cosa provoca l‘urea ad alta concentrazione di sangue può essere benefico per la salute, poiché un’alta concentrazione di questi rifiuti metabolici può essere pericolosa per la salute di una persona.

Disidratazione

L’acqua è essenziale per il corretto funzionamento del rene, e quando si verificano sete estrema, labbra secche, bocca costantemente secca e pelle rossa, si può verificare un caso di disidratazione, e questo può causare un aumento dei valori dell’urea nel flusso sanguigno.

Problemi ai reni

Le persone che soffrono di dolori lombari che possono essere palpitanti e acuti, possono soffrire di problemi ai reni e questi dolori possono essere direttamente correlati all’urea ad alto contenuto di sangue, a causa di un malfunzionamento del rene. Se una persona ha questo tipo di dolori, deve essere immediatamente controllata da un medico. La presenza di calcoli renali è una causa di insufficienza renale e questo si traduce in urea ad alto contenuto di sangue.

Dieta ad alto contenuto proteico

Quando una persona segue una dieta ad alto contenuto proteico per un lungo periodo di tempo, la quantità di rifiuti metabolici che devono essere filtrati dal rene aumenta e questo può causare un aumento del livello di urea nel sangue.

Uremia

Si tratta di un insieme di sintomi respiratori, digestivi, cerebrali e circolatori prodotti dall’accumulo di prodotti tossici nel sangue, quando questi non possono essere eliminati dal rene. L‘uremia può causare un’alta concentrazione di urea nel sangue, perché i residui metabolici si accumulano e il rene diventa incapace di elaborare tutto.

Sintomi di urea ad alta concentrazione di sangue

Alcuni dei sintomi che si verificano quando si ha un’urea alta nel sangue sono astenia, pallore, perdita di peso, tachicardia, vomito e diarrea. Quando una persona presenta questo quadro di sintomi, è necessaria una valutazione dei valori del sangue per determinare la concentrazione di urea nel sangue. A causa degli alti livelli di urea, le persone possono avere un cattivo sapore in bocca, proprio come l’ammoniaca, e anche l’alito cattivo che può essere come il vapore di ammoniaca.

 

Inoltre, la stanchezza e l’esaurimento senza una ragione apparente possono verificarsi in persone con alti livelli di urea nel sangue. La perdita di appetito e la conseguente perdita di peso sono altri segnali di avvertimento, sintomi di urea elevata nel sangue.

Trattamento per l’urea ad alta concentrazione di sangue

Il trattamento per controllare questa condizione sarà direttamente correlato alla causa della condizione, poiché l’alta concentrazione di urea nel sangue è dovuta principalmente a un problema nel corpo della persona. Spetta quindi al medico determinare la causa di fondo che ha scatenato la condizione e controllarla, al fine di ristabilire finalmente la salute del paziente. Riposo e cambiamenti nella dieta sono principalmente raccomandati, e se necessario, una soluzione di 100 grammi di lattosio disciolto in un litro d’acqua, così come i trattamenti che permettono al paziente di sudare e quindi eliminare l’urea attraverso il sudore.

 

Dieta per abbassare l’urea alta

Se l’esame del sangue determina un’alta concentrazione di urea nel sangue, allora la prima cosa da fare è correggere alcuni aspetti della dieta. Lo stesso varrebbe per l’urea bassa.

 

Idratazione

Bere molti liquidi in modo che i reni funzionino correttamente e il corpo possa pulire le tossine e rimuovere le scorie dal metabolismo delle proteine. Si consigliano almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno.

 

Cibo da evitare

Carne rossa, formaggio, legumi, uova, salsicce, pesce e noci sono alimenti ricchi di proteine che devono essere evitati fino a quando i valori dell’urea nel sangue non scendono a livelli accettabili e considerati normali. Ricordate che l’urea è un prodotto di scarto del metabolismo delle proteine e quindi la sua assunzione dovrebbe essere ridotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *