Di cosa bisogna tenere conto prima di acquistare una barca a vela usata?

Acquista una barca a vela usata è un’ottima opportunità per ogni appassionato di nautica che sogna di possedere la propria barca. Questo acquisto può essere eccitante, ma altrettanto stressante quanto l’acquisto di una casa o di un’auto.

Ciò è principalmente perché ci sono diversi dettagli che devono essere considerati per fare la scelta più appropriata.

L’ideale sarebbe avere l’aiuto di un agente di vendita che possa occuparsi della maggior parte delle pratiche burocratiche, tuttavia, in quanto titolare dovremo essere direttamente coinvolti nell’intero processo.

Oggi descriveremo ciò che un acquirente dovrebbe tenere in considerazione quando decide di acquistare una barca a vela usata, dai dettagli tecnici ad altri aspetti che portano ad una negoziazione favorevole.

Assistenza professionale

In tutte le fasi del processo è indicato avere l’estensione assistenza di un professionista qualificato essere incaricato di effettuare le relative valutazioni parti di barche a velae assicurati che sia in condizioni ottimali.

Che sia una barca a vela usata non implica che sia una barca danneggiata, ma sarà sempre importante verificare le condizioni della stessa prima di scartare la somma di denaro che richiede l’acquisto.

Se sei un esperto o hai le giuste conoscenze, potresti non avere problemi a eseguire questa procedura da solo. Nel caso in cui tu abbia pochissima esperienza e poca abilità in materia meccanica, sarebbe saggio e necessario avere un professionista che ti accompagni.

Eseguire una revisione tecnica completa

In qualità di acquirente, è tuo diritto avere una prestazione professionale ispezioni a livello strutturale, perché il danno a questo punto è difficile da riparare.

Allo stesso modo va analizzato il resto dei componenti, come il timone, in modo che le sue parti possano essere viste in pieno funzionamento e controllare lo stato delle deviazioni, il collegamento tra stoppino e trasmissione, oltre a rivedere le condizioni della limera e assicurarsi che non ci sia rottura.

Devi andare a vela e provare la barca

Quando hai completato i passaggi precedenti e sei sicuro che tutto funzioni correttamente, puoi farlo Andare a vela, prendi il timone, guarda le vele nel dettaglio per vedere se sono troppo tese o se l’elettronica è stata malamente punita, aspetti abbastanza comuni da trovare nelle barche usate.

Tiralo fuori dall’acqua!

Infine, prima di procedere con l’acquisto, dovrai verificare che la vernice sia in condizioni ottimali. Una barca a vela che ha ricevuto una corretta manutenzione ha a vernice senza osmosi.

Puoi vedere qui dove acquistare barche a vela usate e assicurati di tenere a mente tutte le indicazioni di cui sopra se vuoi che il tuo acquisto sia un completo successo.

Chiarisci ogni tuo dubbio con il proprietario e l’esperto che ti accompagnerà per fare un preventivo sui ricambi, riparazioni e modifiche necessarie. In questo modo la barca sarà in perfette condizioni per navigare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.