Droghe pesanti: il loro uso oggi

I farmaci di marca variano rapidamente, sia per forma, colore e logo, sia per composizione. L’ultima nuova sostanza è Ephylone (o bk-EBDP). Si tratta di un farmaco proveniente dalla Cina e dall’India che non è stato ancora sufficientemente studiato per conoscerne gli effetti a lungo termine.

Il malattia da dipendenza dovrebbe essere trattato in centri specializzati in materia, un esempio di questo sarebbe il clinica di disintossicazione ad Alicante Instituto Castelao , un ente sanitario privato specializzato dedicato al trattamento delle dipendenze da più di 10 anni.

Negli ultimi decenni la cocaina è stata la droga illegale in aumento per eccellenza: ne ha aumentato il consumo in quasi tutto il mondo e si è diffusa nelle fasce di età più giovani. È uno stimolante Molto avvincente che colpisce direttamente il cervello ed è ottenuto dalle foglie di coca. All’inizio del XX secolo, la cocaina purificata o cloridrato di cocaina divenne il principio attivo di base per la creazione di tonici ed elisir, destinati a trattamento di varie malattie.

Per saperne di più come smettere di cocaina Dobbiamo essere consapevoli che la dipendenza è una malattia cerebrale cronica e progressiva e che, quindi, il suo trattamento richiede tempo e consapevolezza.

Evoluzione delle droghe sintetiche

Le pillole di Ephylone sono state vendute come se fossero MDMA, ma non è stato così. È commercializzato in forma di cristallo, come se fosse un sale da bagno. Alcuni anni fa erano conosciuti come NSP o nuove sostanze psicoattive entrare nei mercati europeo, americano e australiano. Imita principalmente gli effetti dell’ecstasy e può essere acquistato online in quanto, per il momento, una sostanza illegale.

Questo farmaco, quindi, ha il vantaggio per i distributori che può essere acquistato direttamente senza entrare in contatto con organizzazioni criminali e che si trovano in una divario legale poiché non fanno parte di alcun elenco di sostanze illecite.

Per quanto riguarda gli effetti che produce sono: formicolio in tutto il corpo e sensazione di galleggiamento, coscienza alterata e sensazione di attività -perché è una sostanza psicoattiva stimolante-, e può causare disidratazione.

I ricercatori che hanno applicato questo farmaco ai topi hanno trovato somiglianze negli effetti della cocaina e delle metanfetamine. A dosi più elevate provocano ictus, insufficienza cardiaca e insufficienza multiorgano.

Mercato europeo

L’Europa è uno dei principali produttori di alcuni droghe sintetiche come l’MDMA poiché esporta prodotti in altre parti del mondo. Per quanto riguarda la cannabis, la produzione europea ha addirittura soppiantato le importazioni e ha influenzato i modelli di business dei produttori esterni. Al contrario, la produzione di cocaina ed eroina continua a essere concentrata nei paesi dell’America Latina e dell’Asia.

Nello specifico, la cocaina in Europa è disponibile sotto forma di polvere e sotto forma di crack, una base libera che viene fumata. Viene coltivato quasi esclusivamente in Bolivia, Colombia e Perù, ma viene trasportato in Europa tramite varie rotte.

La principale novità del mercato della droga è la sua commercializzazione via Internet. Vendita farmaci in linea È un buon esempio della velocità con cui può avvenire il cambiamento, che sfida i modelli esistenti di politica, risposta e sorveglianza in questo settore.

Nuove sostanze psicoattive: mercato in espansione

Alla fine del 2017, in Europa erano state identificate più di 670 sostanze psicoattive. Sono sostanze non controllate da meccanismi di controllo internazionali e coprono un’ampia gamma di farmaci, come cannabinoidi sintetici, stimolanti, oppioidi e benzodiazepine. In molti casi sono commercializzati come sostituti legali delle droghe illegali, in altri sono destinati a piccoli gruppi che vogliono provarli per nuovi effetti.

Molto spesso, le aziende chimiche e farmaceutiche cinesi producono grandi quantità. Da lì vengono inviati in Europa dove vengono trasformati in prodotti in vendita. Alcune sostanze provengono da farmaci deviati dalla catena di approvvigionamento legittima, altre provengono da origine illegale. In Europa possono essere fabbricati in laboratori clandestini; Esistono, infatti, indicatori come i rilevamenti di laboratori illegali, l’analisi degli scarichi di residui di droghe sintetiche e il sequestro di precursori, che indicano l’aumento della produzione di questi farmaci nel continente.

Trattamento di recupero Come sappiamo, il dipendenza a una qualsiasi delle sostanze citate è una malattia del cervello che richiede un trattamento di recupero. Il più efficace per questo è il trattamento di modifica del comportamento, combinato con il trattamento farmacologico per la disintossicazione della sostanza – e per evitare i sintomi di astinenza. I trattamenti cognitivo comportamentali sono efficaci sia in modalità residenziale che ambulatoriale, con terapie di gruppo di pari che sono lo strumento chiave, cioè con terapisti nella condizione di tossicodipendenti guariti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.