Hatchimals: le creature magiche che vivono all’interno delle uova

Il Hatchimals dal 2016 sono diventati uno dei giocattoli più originali, innovativi e quindi desiderati del periodo natalizio. Questo dono era così dilagante che la sua disponibilità era limitata. UN giocattolo che si schiude da un uovo e che, oltre a ricevere numerosi premi per il suo design, è diventato ancora una volta uno dei preferiti e più attesi di questa stagione.

Qui ti diciamo tutto ciò che devi sapere su questi esseri favolosi che sono venuti per restare.

Cos’è un Hatchimal?

Gli Hatchimals sono personaggi divertenti che hanno la particolarità di iniziare come un uovo e, come se fosse un processo naturale, avranno bisogno di cure e coccole per schiudersi e quindi avere una sorta di nascita. Questo è sorprendente, sia per la particolarità del processo, sia per lo stupore che genera nei bambini quando sanno per la prima volta come sarà il loro nuovo cucciolo.

Gli Hatchimals sono basati su animali reali. Ci sono i file Pengualas che si ispirano ai pinguini, Draggels che sono simili a un piccolo drago, il Bearakeets che sono un tipo di koala, Burtle che sono simili a una farfalla e Owlicorns, che sembrano una combinazione di gufo e unicorno.

Questi divertenti giocattoli sono una sorta di evoluzione più reale, moderna e amichevole dei tamagotchi. Hanno ottenuto più riconoscimenti per l’ispirazione sentimenti come amore, affetto e cura nei bambini. Il più piccolo della casa può valorizzare e seguire un processo di sviluppo, come se fosse un oviparo con favolose capacità di apprendimento e una grande varietà di attività da svolgere a seconda delle diverse fasi della sua crescita.

Quali sono le fasi degli Hatchimals

Gli Hatchimals attraversano diverse fasi, che sono quelle che puoi vedere di seguito.

Uovo

La fase iniziale degli Hatchimals è sotto forma di uova magiche, così come le troviamo dopo aver aperto la confezione. Al momento dell’acquisizione del giocattolo non sappiamo esattamente quale sarà il suo design, anche se a seconda dei colori dell’uovo possiamo conoscere almeno la specie, secondo quelle citate al punto precedente.

Cova

Questo periodo è il più emozionante, sono i minuti in cui gli Hatchimals si schiudono e si schiudono, processo in cui sarà necessario anche l’aiuto e la partecipazione dei bambini. Queste due fasi iniziali sono uniche e irripetibili, quindi varrà la pena fare un selfie da ricordare, anche se è importante assicurarsi che le crepe nel guscio siano smaltite correttamente.

Bambino

Come accade naturalmente, la prima fase dopo la nascita è quella del bambino, dove anche i nostri Hatchimals avranno i loro primi bisogni primari.

Scuola materna

Questa è una fase più avanzata del loro sviluppo in cui gli Hatchimals inizieranno ad acquisire la capacità di apprendere, oltre ad eseguire alcune azioni motorie essenziali come camminare e altre divertenti come iniziare a ballare.

Pulcino più vecchio

In questa fase, più giochi e attività possono essere eseguiti con gli Hatchimals, che avrà una maggiore autonomia e sarà abbastanza giocoso. Va notato che in qualsiasi momento possiamo riportare gli Hatchimals alla loro fase di bambino, premendo lo slot di ripristino sul fondo del giocattolo con una clip.

Cosa fare per schiudere il mio Hatchimal

Per prima cosa, devi rimuovere la plastica e un paio di fermi che si trovano sul fondo degli Hatchimals. L’idea è che questo venga fatto dai genitori. Successivamente, i bambini possono iniziare a giocare con loro interagendo attraverso vari stimoli.

Gli Hatchimals nella fase uovo proveranno anche varie emozioni molto naturali, come paura, freddo, singhiozzo, disagio o stanchezza, che si esprimeranno attraverso effetti come i cambiamenti nel tono e nella luminosità dei loro occhi, che si accenderanno al suo interno l’uovo.

L’uovo reagirà anche a vari stimoli, ad esempio, se gli dai qualche tocco, potrebbe rispondere allo stesso modo dall’interno, oltre a poter sentire il suo battito cardiaco e le prime reazioni.

Quanto tempo impiegherà il mio Hatchimal a schiudersi dall’uovo?

L’uovo necessita di una fase di stimolazione di circa 25 minuti continuo, sebbene questo periodo possa avere leggere variazioni da un modello all’altro e dipenderà anche dall’interazione che avviene durante questa fase.

Ricorda solo che gli Hatchimals, mentre sono ancora all’interno dell’uovo, sono piuttosto fragili, quindi devono essere trattati con cura e di certo non possono essere bagnati o esposti alla luce solare.

Una volta che Hatchimal inizia a beccare il guscio, inizierà la fase unica e spettacolare della schiusa, che è una delle pietre miliari che ha causato il grande successo di questo giocattolo. E non solo per aver ricreato magnificamente un eccitante processo di nascita, ma anche per l’emozione di conoscere il tipo e il colore dell’Hatalimal che nasce.

Questo processo di schiusa dura in media 40 minuti, anche se qui la partecipazione dei bambini sarà fondamentale anche per aiutare gli Hatchimals a rimuovere i pezzetti di conchiglia. Questa fase può essere faticosa per Hatchimal, quindi sarà utile anche la stimolazione affinché non si addormenti. Per fare ciò, basta girarlo, posizionarlo su una superficie piana e attendere alcuni secondi affinché si riattivi.

Ovviamente, gli Hatchimals non nasceranno da soli e sarà necessario che sentano il contatto di qualcuno che li tenga in modo che siano finalmente incoraggiati a schiudersi.

Come posso insegnare a parlare al mio Hatchimal

Quando gli Hatchimals avranno raggiunto la fase prescolare, inizieranno a sviluppare il linguaggio, che impareranno direttamente dall’interazione con il bambino.

Per stimolarlo, devi premere leggermente sulla pancia dell’Hatchimal fino a quando non emette un saluto. Se in questo momento il bambino parla, Hatchimal proverà a memorizzare le parole che sta ascoltando e quando verrà rilasciato proverà a ripetere l’ultima frase.

Questo apprendimento non sarà temporaneo, sarà memorizzato nella vostra memoria e, di volta in volta, l’Hatchimal che suona in modalità autonoma ripeterà le frasi apprese in questi periodi di insegnamento.

Come sapere se il mio Hatchimal ha cambiato fase

Se i nostri Hatchimals illuminano i tuoi occhi in un tipo multicolore arcobaleno, è indicativo che siano pronti a cambiare fase. Non sarà richiesto nulla di speciale, hanno la capacità di passare da soli. Forse solo un po ‘di incoraggiamento e incoraggiamento ti aiuteranno a completare il processo. Alla fine di una fase di transizione canteranno una particolare melodia nota come Hatchicumple. Una sorta di piccola festa di compleanno, che è anche un indicatore che è iniziata una nuova fase nella vita dei nostri Hatchimals.

Un modo per ricordare in quale fase si trovano i nostri Hatchimals è premendo leggermente sulla pancia, se il primo colore che acquisiscono gli occhi è giallo, significa che sono ancora nella fase del bambino. Se invece genera una tonalità viola, è sinonimo che sono giunti alla fase prescolare e, quando il primo tono degli occhi dopo aver stimolato la pancia è rosso, sarà la conferma che è già un pulcino più vecchio.

Dove acquistare Hatchimals in Spagna

La distribuzione ufficiale in Spagna è nelle mani di Bizak e puoi acquistarli Amazon.co.uk, dove puoi trovarli al miglior prezzo. Sono disponibili numerosi accessori complementari, ad esempio mini uova magiche collezionabili, giocattoli e divertenti set completi per la sua cura con molteplici attività per la sua stimolazione.

Finire

I giocattoli Hatchimals sono stati ampiamente premiati per il loro design e originalità. In diversi paesi sono diventati un fenomeno di vendita ed è possibile che questo furore continui almeno per qualche altro anno.

Anche gli Hatchimals non sono perfetti e, in alcuni casi, possono verificarsi complicazioni, principalmente per generare il processo di schiusa. Tuttavia, dallo scorso anno il produttore canadese ha prestato molta attenzione alle opinioni degli utenti e ai reclami, cercando di offrire un ampio supporto e migliorando la qualità del prodotto.

Si prevede inoltre che gli Hatchimals continueranno a offrire varie nuove funzionalità, non solo attraverso nuovi giochi e funzionalità, ma anche con l’arrivo di nuove specie. Ciò amplierà ulteriormente le possibilità e il divertimento che questi esseri amichevoli sono in grado di generare.

Un’attività ricreativa abbastanza originale e divertente, particolarmente consigliata per bambini dai 5 ai 7 anni, che trascorreranno sicuramente momenti indimenticabili in compagnia di questi peculiari personaggi. Gli Hatchimals sono, senza dubbio, un ottimo regalo per bambini per questo Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *