Qual è lo studio dell’impronta? Scopri le sue caratteristiche più importanti

È molto comune oggi sottoporsi a studi di impronta in alcuni negozi di abbigliamento sportivo, in cui gli stessi venditori offrono un test ai clienti per consigliarli su un modello specifico di scarpe sportive o altri in base al risultato ottenuto nella prova, ma davvero tale personale non è abilitato a fornire un parere con garanzie mediche in materia.

Ed è che studi sull’impronta ce ne sono molti attualmente sul mercato e devi prestare attenzione se si tratta di un test di salute per rilevare possibili problemi quando si cammina o si corre prima di optare per uno studio sull’impronta dove prima ci consigliamo. In Spagna sono presenti aziende leader nello studio del battistrada a livello internazionale come Helthia, quindi se vuoi conoscere le caratteristiche del servizio di studio battistrada Clicca qui. Ed è che in Helthia i test vengono eseguiti da professionisti e hanno i migliori dispositivi specializzati per dare risultati completamente affidabili e di qualità.

In cosa consiste quindi lo studio dell’impronta?

Attualmente il vero studio dell’impronta è conosciuto nel campo della podologia come lo “studio biomeccanico dell’impronta”. Con lo studio di queste caratteristiche si analizzerà sia la posizione statica del piede (il paziente in piedi senza compiere alcun movimento) che in movimento (camminando e correndo) per determinare se il movimento interessa parti sensibili del corpo come la schiena, anca o ginocchio.

L’obiettivo primario di uno studio biomeccanico dell’impronta è evitare o ridurre alcuni problemi medici che ne derivano, come tendiniti, distorsioni, stiramenti muscolari o inclinazione pelvica tra gli altri.

Questo studio biomeccanico dell’impronta ha diverse fasi a partire dall’esame delle articolazioni e dei muscoli effettuato dal professionista del paziente sdraiato sulla barella. Una volta verificato lo stato fisico del paziente, il professionista passa alla fase successiva dello studio, l’analisi statica della postura e dell’impronta.

Con questa analisi, il paziente dovrà solo stare in piedi per pochi secondi su una piattaforma, che effettuerà una scansione che verrà inviata al computer dello specialista in modo che possa trarre le sue conclusioni. Dopo l’analisi statica arriva l’analisi dinamica, in cui il paziente dovrà camminare (e correre in alcuni casi) sulla pedana pressurizzata come se fosse su un tapis roulant in una palestra. Allo stesso modo la macchina otterrà risultati che lo specialista dovrà interpretare per emettere una diagnosi.

Per completare lo studio biomeccanico dell’impronta, in alcuni casi è solitamente inclusa un’analisi cinematica del movimento.. Questa analisi viene prodotta grazie a marker che lo specialista posiziona strategicamente sui piedi e sulle gambe del paziente e offre una visione tridimensionale dell’impronta per ottenere risultati ancora più accurati.

L’ultimo passaggio avviene quando lo specialista emette il referto in cui valuta se il paziente necessita di qualche tipo di correzione per evitare la comparsa di un problema di salute derivante dal battistrada. Per questo lo specialista consiglia abitualmente assistenza a sedute riabilitative e / o dime personalizzate da acquisire in ortopedia con i risultati dello studio biomeccanico.

Uno studio che migliora la qualità della vita

Sono molti i dolori muscolari, le distorsioni, i sovraccarichi e le tendiniti che molte persone soffrono frequentemente senza avere una chiara spiegazione dell’origine di queste condizioni, e sebbene oggi ci siano molte informazioni sull’importanza del battistrada e delle calzature per la salute ci sono ancora molte persone che non danno importanza a questo problema.

Molti pazienti che hanno dovuto passare attraverso una consulenza specializzata come Healthia hanno scoperto un grande miglioramento della loro qualità di vita dopo aver ricevuto un trattamento a seguito di una diagnosi accurata e professionale. Ed è che il miglioramento della salute dei muscoli e delle articolazioni è notevole dopo aver utilizzato una soletta personalizzata nelle calzature o dopo aver eseguito sessioni di riabilitazione con un professionista. L’impronta ha importanti conseguenze sulla salute e lo studio biomeccanico dell’impronta è il modo migliore per sapere se è corretta o meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.