Viaggia per vivere. Grecia, non solo monumenti

Uno dei più grandi piaceri dell’essere umano viene dalla scoperta di nuovi luoghi e dal vivere nuove esperienze, per questo motivo, senza dubbio, viaggiare è il modo migliore per vivere, il più pieno e quello che ci collega con il nostro nomade antenati.

Di tutti i luoghi che vorremmo visitare, Grecia deve occupare un posto di pertinenza, poiché il templi greci, templi in grecia, templi della grecia antica Ci aspettano per affascinarci con tutta la loro magia e portarci in un’altra epoca. Organizza il tuo viaggio in questo paese con la visita dei migliori templi che vedrai dopo il link di riferimento.

Se vuoi conoscere più luoghi da non perdere e che meritano una visita, in blog turistico Javitour, troverai le migliori destinazioni da fare turismo così puoi scegliere quello che ti piace di più.

E perché diciamo che non dovresti perdere l’occasione di visitare questo paese? Continua a leggere e ti convincerai.

La cultura greca ti catturerà, anche la sua gastronomia

L’attuale cultura greca funge da ponte tra elementi della società occidentale e orientale, dotandola della fusione più sorprendente e di alcune sorprendenti peculiarità dove prevale la tradizione, essendo il popolo greco, in generale, molto religioso e superstizioso per il tempo. Un chiaro esempio è che, nella loro lotta contro il malocchio, i greci indossano solitamente una perla blu con un occhio bianco dipinto, un piccolo souvenir che è un segno distintivo di questa città e che troverai facilmente per portarti come ricordo del tuo visita.per queste terre.

La cucina greca e tutto ciò che riguarda la gastronomia è un elemento di particolare importanza nella sua cultura ed è vissuto come un modo per condividere cibo e bevande con la famiglia e gli amici. Tra i suoi piatti più tipici, forse il più conosciuto a livello internazionale è il mousaka, ma non possiamo non provare i dolmadakia, ovvero foglie di vite ripiene di riso speziato che delizieranno ogni visitatore.

Se ti piacciono il formaggio feta e lo yogurt, non vorrai più andartene. Ma questo è solo un piccolo esempio, la gastronomia greca è ampia, varia e gustosa. Se hai il privilegio di calpestare questo terreno, goditelo al massimo. Questi piatti sono solitamente innaffiati con liquori, l’Ouzo è la bevanda alcolica più famosa in Grecia.

I monumenti della Grecia sono una delle sue maggiori attrazioni turistiche

Quando visualizzi la Grecia nella tua mente, non puoi smettere di vedere imponenti monumenti di epoca preromana, chiese bizantine, musei, teatri…, proprio come quando visualizzi Cancun, non puoi smettere di vedere spiagge paradisiache.

Tra questi possiamo evidenziare il Acropoli di Atene, per la sua antichità e per la storia mistica che conserva. Si trova in alto, a 156 metri sul livello del mare, da cui si gode una bella ed ampia vista. Si entra da la porta dei Propilei per incontrarlo Tempio di Atena Nike, una maestosa statua in bronzo di Atena ed Eretteo.

Il Teatro Dionisio È il più grande teatro dell’antica Grecia e fu teatro di diversi rituali che divennero tragedie greche, come quello di Eschilo, Sofocle, Euripide e Aristofane.

Il Stadio Panathinaikó È uno dei più antichi al mondo. È uno stadio di atletica, situato nella stessa Atene, e il suo nome significa “bellissimo marmo”. Ha ospitato la prima edizione dei Giochi Olimpici Moderni nel 1896.

Si dice che in Lui Tempio dell’erezione una disputa ha avuto luogo tra Poseidone e Atena. È composto da diversi santuari di divinità diverse e vanta 6 incredibili colonne a forma di donna, che raggiungono un’altezza di oltre 2 metri, e che lasciano il turista a bocca aperta.

Le spiagge greche meritano di essere sulla lista paradisiaca

Anche se abbiamo detto in precedenza che quando si pensa alla cultura greca e ai monumenti grandi e imponenti, la verità è che le spiagge greche sono un autentico paradiso da godersi durante il nostro tour di questo paese mediterraneo. Con acque pulite e cristalline, succede come con i monumenti, ne nomineremo solo alcuni e ne lasceremo molti, ma è impossibile collezionarli tutti in queste righe.

Il Spiaggia di Elafonisi, si adagia di fronte ad un mare bellissimo e calmo, dai colori accesi dove l’azzurro delle sue acque risalta con il rosa della sua sabbia. Un piacere per i sensi.

La baia di St. Paul a Lindos è uno spettacolo per coloro che amano la vela. È una piccola insenatura circondata da rocce dove l’acqua è color smeraldo.

Infine, nomineremo Farlasarna, a Creta, che è un autentico paradiso di sabbia bianca e rosa con acque blu cobalto, dove si possono godere calette, piscine naturali e aree selvagge, ideali per gli amanti della natura nella sua forma più pura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.