Viaggiare con il proprio cane in aereo: 3 consigli fondamentali per godersi il volo senza problemi

Se non riesci a separarti dal tuo piccolo amico, ti diremo cosa serve per poter volare con il tuo cane senza problemi.

Sono chiamati i migliori amici dell’uomo, ed è certamente l’affermazione che meglio si adatta a loro. I cani sono gli animali domestici più comuni in tutto il mondo. Questi animali a quattro zampe sono la scelta preferita delle famiglie che considerano l’idea di introdurre un animale domestico in casa e, prima o poi, cadono tutti ai piedi, o agli zoccoli, di questi animali per la loro lealtà, affetto e gioia.

E, davvero, non solo i cani. Alla fine, gli animali domestici finiscono per diventare un membro della famiglia. La convivenza, la cura e anche il sostegno che sono in grado di offrire ai loro proprietari fanno, alla lunga, quasi un pilastro in più di tutti quelli che danno forma al benessere familiare.

Perciò, sempre più persone non vogliono essere separate dal proprio cane o gatto quando devono viaggiare. Non avere qualcuno con cui lasciare questi animali quando devi uscire di casa è una grossa complicazione, anche se a volte, anche con chi, c’è chi preferisce portarli con sé. L’affetto tra persona e animale è un legame che può diventare tremendamente forte.

Il problema è che viaggiare con il cane comporta una serie di richieste e requisiti che pochi conoscono con certezza. C’è molto da imparare e da considerare prima di acquistare un biglietto e volare o anche prendere un autobus per una località vicina. Ma se hai fatto i compiti, questo non deve essere un problema. Semmai, una procedura un po ‘più complessa del normale.

Qui ti daremo una serie di suggerimenti in modo che tu sappia tutto ciò di cui hai bisogno quando si tratta viaggiare con il cane in aereo. Dalle tariffe alle misure dei bagagli e al luogo in cui il nostro amico canide dovrebbe essere trasportato per evitare problemi con le compagnie aeree, che come regola generale tendono a condividere le esigenze.

Anche il tuo cane ha bisogno di un biglietto

Come ogni viaggiatore, il cane ha il suo biglietto quando vola. La prima cosa che dovresti fare è assicurarti che ci siano posti disponibili per lui. Il massimo che può esserci su un volo contemporaneamente è due, quindi se altri due viaggiatori con cane hanno prenotato prima di te, dovrai pensare ad un altro volo.

Secondo il regolamento, i cani devono entrare nel trasportino nei sedili rivolti verso il corridoio. Si consiglia di ottenere un posto in prima fila per ottenere comfort sia per te che per il tuo amico peloso.

Per quanto riguarda i prezzi, questi dipendono dalla linea e dal tipo di volo. I cittadini vanno da 30 euro a viaggio, gli europei 50 e quelli extraeuropei 150.

Prepara tutta l’attrezzatura

Indipendentemente dal percorso che farai, il cane deve essere preparato per questo. La prima cosa a questo proposito è scegliere il corriere giusto. Scarta automaticamente quelli duri, sono troppo scomodi. Puntate sempre su quelli in tessuto e assicuratevi che la ventilazione sia perfetta in modo che non ci siano problemi di calore o respirazione quando è chiuso.

Dopo aver scelto il migliore, è il momento di fare il processo più lungo, abituarsi. Se è la prima volta che il cane si trova all’interno di qualcosa di questo tipo, dovresti prenderne conoscenza per non divertirti durante il volo. Inizia mettendolo dentro per 5 minuti al giorno con la cerniera aperta, poi inizia a chiuderlo e, nel tempo, tienilo ancora un po ‘. A poco a poco diventerai familiare e smetterai di vederlo come qualcosa di cui aver paura.

E cosa faccio in aeroporto?

Dopo aver svolto tutte le pratiche burocratiche necessarie in aeroporto, e con il tempo prima dell’imbarco, vai a fare una passeggiata con il tuo amico in modo che possa esercitarsi e arrivare molto stanco quando vola. In alcuni aeroporti ci sono aree abilitate per i cani, ma, se non ci sono, puoi sempre fare una passeggiata nei dintorni.

Dopo una buona sessione di gioco e camminata, il cane sarà più stanco e rilassato. In questo modo, puoi trascorrere il volo con maggiore tranquillità e molto meno stress dall’essere in un luogo sconosciuto. E, naturalmente, assicurati che si liberino prima di volare, oltre a mangiare e bere ciò di cui hanno bisogno.

Seguendo questi 3 punti principali, non avrai problemi quando voli con un cane. Non importa se è un viaggio lungo o breve, i cani possono condividere un viaggio con te senza alcun problema. Devi solo essere consapevole che sono anche esseri viventi e, come tali, hanno i loro bisogni e richiedono attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.