Il cane da acqua spagnolo: cura, caratteristiche, cibo e molto altro

Vuoi avere un animale domestico allegro, fedele, un buon tutore, intelligente, molto obbediente e che ama nuotare? Quindi adotta un file cane da acqua spagnolo E se ne hai già uno come partner, saprai sicuramente che è così. Una delle razze canine più apprezzate di tutta la Spagna. Ed è che il cane da acqua spagnolo ha tutte le qualità che cerchiamo in un animale domestico. In questa guida vi racconteremo tutto di questo simpatico e intelligente animale che rallegrerà per sempre la vostra vita e quella della vostra famiglia. Continua a leggere e saprai come prenderti cura del cane da acqua spagnolo nel migliore dei modi.

Origine e storia del cane da acqua spagnolo

Lo spaniel spagnolo è una razza molto antica. I primi esemplari furono introdotti nella penisola iberica dopo l’invasione dei popoli musulmani in detto territorio a metà dell’anno 711 a.C. Il suo insediamento in Spagna è avvenuto in Andalusia, una regione nel sud del paese, e da lì si è diffuso in tutta la penisola. Questa razza ha parenti in Portogallo, Francia, Italia e persino in Irlanda. Il cane da acqua spagnolo è anche conosciuto con altri nomi come cane andaluso turco e cane da pastore. Altri come il barboncino o il barboncino sono emersi da questa razza.

Sin dai primi tempi si è distinto per il suo brillante lavoro di cane da pastore, da caccia e da pesca. È una razza molto intelligente e addestrare uno spaniel diventa un compito interessante. Questo cane è intelligente, astuto e impara rapidamente qualsiasi comando gli insegniamo.

Un aneddoto racconta che lo stesso Napoleone Bonaparte rimase affascinato dalle qualità che vedeva nel cane da acqua spagnolo al di sopra delle altre razze e al suo ritorno in Francia ne prese alcuni esemplari. Questo cane è un ottimo nuotatore e subacqueo. È quello scelto dai pescatori e dai pescherecci. È un eccellente bulldog e un cane da pastore responsabile. Oggi continua a svolgere alcuni di questi compiti a cui si può aggiungere che è uno dei migliori cani da guardia esistenti tra tante razze ed è attualmente scelto anche per mansioni doganali, di soccorso, sportive e aziendali.

Caratteristiche fisiche del cane da acqua spagnolo

Come ti abbiamo detto prima, il cane da acqua spagnolo ha parenti altrove. È molto simile fisicamente al Barbet francese e portoghese. Recentemente è stata riconosciuta come razza dalla FCI (nel 1999) con la categoria VIII.

Altezza. Questa razza è di corporatura media. I maschi sono tra i 45 ei 50 cm. Le femmine sono leggermente più piccole in altezza, che variano tra i 40 ei 45 cm.

Peso. Essendo una razza di taglia media, i maschi pesano tra i 21 ei 25 kg. e femmine tra 17 e 21 kg.

Corpo. Medio, molto più lungo che alto, robusto, forte, atletico, con gambe larghe che funzionano perfettamente per nuotare e fare immersioni.

Testa e muso. Testa grande e forte, appiattita nella parte superiore; muso poco profondo.

Coda e orecchie. Secondo gli standard internazionali per questa razza, la sua coda deve essere amputata tra la seconda e la quarta vertebra, cosa su cui noi e la stessa FCI non siamo d’accordo. Li preferiamo con la coda intera, senza amputazioni e la FCI accetta cani da acqua nelle competizioni che non hanno tale inserimento. Le loro orecchie sono medie, pendenti e di forma triangolare.

Occhi. A forma di mandorla. Per quanto riguarda il colore è molto importante sapere che questa razza nasce con un colore degli occhi che di solito è blu. Quando sono cuccioli li cambiano di nuovo, ma in verde fino ad ottenere un colore definitivo che di solito è nero o un bel tono miele o ambra. I suoi occhi sono quasi sempre nascosti dietro il pelo del viso. È essenziale che gli tagli i capelli in modo che si senta a suo agio e possa vedere senza problemi.

Pelliccia. Il cane da acqua spagnolo è un cane a pelo lungo, spesso, lanoso e riccio. La sua pelliccia è abbondante ma non pensare che sia una palla di pelo puro; al contrario, sotto quel mantello lanoso c’è un corpo robusto e muscoloso. Il colore varia che può essere nero, bianco, marrone e due o tre colori. Il vantaggio, anche se potrebbe non sembrare, è che il cane da acqua spagnolo non perde pelo.

Aspettativa di vita. Considerando gli esemplari di questa razza con buona cura da cuccioli e in ottime condizioni di salute, possono vivere serenamente tra i 12 ei 14 anni.

Carattere e personalità del cane da acqua spagnolo

Il cane da acqua spagnolo è una razza molto completa. È un animale molto equilibrato. Si distingue per il suo obbedienza fedele e compagnia. Non c’è niente di più soddisfacente che addestrare un cane da acqua spagnolo perché grazie alla sua grande intelligenza impara rapidamente e facilmente qualsiasi comando gli insegniamo. È molto legato ai suoi padroni quindi si sentirà benissimo negli spazi interni della tua casa, anche se è consigliabile che abbia un ampio spazio esterno dove possa sempre svilupparsi e stare in buona attività fisica altrimenti dovrai saperlo questo cane ha molta energia e bisognerà fare lunghe passeggiate con esso e molte ore di gioco nel parco per liberarlo.

A causa del suo carattere e della sua personalità lo è un ottimo cane da pastore che continua a svolgere queste funzioni in molte città dell’interno del paese. Ama lavorare, sentire che sta facendo un lavoro e che il suo padrone lo ricompenserà con una buona dose di cibo e amore. Il cane da acqua spagnolo è anche un grande aiuto dei pescatori che cercano nell’acqua i pesci che scappano dalle reti. Durante la caccia è il cane preferito da molti appassionati perché sa dove trovare la sua preda che entra in paludi e cespugli senza commettere errori o ferirsi. È molto attento e furtivo. Qualcosa che ci colpisce senza dubbio è l’adattabilità e la socievolezza che ha lo spagnolo spaniel. Può funzionare in qualsiasi ambiente indipendentemente dal fatto che sia freddo estremo o caldo intenso, anche se si consiglia di averlo in un clima temperato, ma non è un problema per questo animale.

Quanto alla sua socievolezza, è un compagno fedele, obbediente, molto equilibrato, astuto. È geloso dei suoi e proteggerà la tua famiglia sopra ogni altra cosa, indipendentemente dal pericolo che deve affrontare. È molto ben compreso con i bambini e con altre razze di cani. Se hai un cane da acqua come animale domestico, saprai anche che questo cane è un animale molto felice e un compagno eccezionale.

Cuccioli di cane da acqua spagnolo

I cuccioli di questa razza sono animaletti affascinanti e irresistibili. Sono giocosi, pelosi e birichini. Per questo sono così maliziosi ed eccessivamente giocosi che l’allenamento dovrebbe iniziare dal momento dello svezzamento, che si completa dopo i 2 mesi di età. Rimarrai colpito nel vedere come questo animale impara velocemente qualunque sia l’ordine che insegni loro, anche se all’inizio quando sono cuccioli tendono a essere un po ‘disobbedienti. Insegnagli i comandi di base come “resta”, “vieni qui”, “siediti”, “andiamo” in modo da controllare che entri in acqua pozzo perché se questi animali adorano qualcosa da quando sono cuccioli è l’acqua. Cerca di migliorare la sua socializzazione con altre razze canine e questo facendolo interagire liberamente.

Devi nutrire il tuo cuccioli di cane da acqua spagnolo con alimenti speciali per razze medie in fase di crescita ricchi di proteine, cereali a base di solo riso e sali minerali ad alto contenuto di calcio affinché le loro ossa e articolazioni crescano sane e forti. Dopo essersi nutriti di latte materno, che è molto importante per loro come primo alimento, fornire molta acqua fresca.

Durante il suo primo anno di vita, dagli alimenti ad alto contenuto proteico poiché in questo periodo svilupperà quel corpo muscoloso e atletico oltre a sprigionare molte energie. Dovresti consultare il tuo veterinario quali sono le porzioni giornaliere di cui ha bisogno di cibo a sua cura poiché è un cane che tende ad ingrassare facilmente perché è molto dolce e affamato. Se diventasse sovrappeso sarebbe molto negativo per questa razza che è sempre stata abituata a fare molta attività fisica ma può finire per essere un animale molto sedentario e pigro. Come cuccioli, non sottoporli ad attività fisica intensa e portali a fare una passeggiata una volta che hanno i vaccini.

Dieta spagnola dello spaniel

Entro la cura di questa razza Molta attenzione deve essere prestata al cibo in modo da avere un cane sano in condizioni ottimali.

L’alimentazione del cane da acqua dovrebbe seguire la sua fase di vita. Quando è nella fase del cucciolo, dovrebbe essere una dieta ricca di proteine, calcio e cereali di riso poiché è un cane con molte energie. Le porzioni devono essere da 140 gr. giornali. Nella sua fase adulta continueremo a dargli il cibo ad alto contenuto proteico. Dagli da mangiare due volte al giorno. Puoi combinare un cibo secco e uno elaborato e fresco. Questo sarebbe il più consigliabile poiché il cibo secco ti fa venire molta sete e ti fa urinare e defecare molto più che se combinassimo cibi fatti in casa. Sappiamo che è più lavoro per te, ma ne vale la pena e il tuo amico saprà come ringraziarti.

Cura del cane da acqua spagnolo

Tra le cure che dobbiamo dare al cane da acqua spagnolo, la più importante ha a che fare con il mantello. I loro capelli folti e lanosi richiedono una cura quotidiana. La prima cosa che dovresti fare è controllarlo ogni giorno per vedere se non ha spine o qualcosa sepolto nella sua pelliccia che potrebbe causare una ferita sulla pelle. Non dovrebbe essere spazzolato con un pennello qualsiasi ma con uno speciale per questi capelli folti.

Poiché il cane da acqua è un cucciolo (tra i 5 ei 6 mesi) è necessario tagliargli il pelo lasciandolo ad una lunghezza che va dai 3 ai 12 centimetri. Quando entra nella fase adulta (dopo un anno) ti consigliamo di eseguire questo processo ogni due mesi. Circa due volte l’anno dovresti tagliarlo in modo che i capelli ricrescano sani e forti poiché, essendo un capello spesso, tende a formare nodi.

Il bagno richiede che sia fatto con uno speciale shampoo ammorbidente e non va strofinato con movimenti circolari, ma piuttosto cercando di sciogliere i nodi che si sono formati con le dita. Usa acqua calda o fredda a seconda della temperatura della stanza, ma non usare acqua molto calda perché questo tipo di capelli diventa molto soffice. L’asciugatura dovrebbe essere naturale o con un essiccatore, ma utilizzando un’asciugatura delicata e non molto calda.

La visita dal veterinario dovrebbe essere effettuata ogni 6 mesi. Il medico ti dirà se il tuo cane da acqua spagnolo sta crescendo in buone condizioni e se gli stiamo dando le cure adeguate. È molto importante monitorare le vaccinazioni e sverminarle frequentemente.

Istruzione e addestramento del cane da acqua spagnolo

Questo cane ha molta energia e dovrebbe essere sempre in movimento. L’addestramento dovrebbe iniziare quando sono cuccioli. Se li istruiamo fin dalla tenera età, raggiungeremo adeguati standard di obbedienza affinché il loro processo di socializzazione si svolga in condizioni ottimali. In questo modo lo farai socializzare con gli altri membri della famiglia, con altri razze di cani e altri tipi di animali domestici. Il cane da acqua tende a essere sospettoso e sospettoso nei confronti degli estranei all’inizio, ma una volta che riconosce le persone è un cane che vorrà essere coccolato tutto il tempo perché è qualcosa che questa razza ama.

Combina l’allenamento a casa con le uscite e gli allenamenti all’aperto. Dato che ama sempre giocare, questi cani sono molto bravi a giocare a palla o frisbee. Se il cane da acqua spagnolo fa un lavoro come pastore di mandrie o assistente di pesca, la sua risposta è molto buona ed è un eccellente assistente da cui non vorrai mai essere separato.

Infine, se lo hai già un cane da acqua spagnolo come animale domestico o stai per adottarne uno, hai fatto un’ottima scelta. A questo cane piacciono molto le passeggiate in spiaggia e il contatto con l’acqua, il che farà trascorrere molte ore di divertimento insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.