Innsbruck, città incantata circondata dalle Alpi

Immerso nel mezzo delle montagne più belle, il Città di Innsbruck nasconde strade piene di colore, monumenti imponenti e un’offerta gastronomica a cui è molto difficile resistere. È una città privilegiata e affascinante, la cui principale attrazione naturale è quella del Alpi austriache, sebbene sia anche una città cosmopolita che combina natura e comfort per far sentire tutti i suoi visitatori i benvenuti.

La città di Innsbruck Si trova a ovest di Austria, circondato da immense montagne ricche di fascino. È una città storica in cui puoi goderti il ​​comfort della città ma in soli 20 minuti può trasformarsi in una meta avventurosa, poiché dispone di una funivia che non può portarti a 2000 metri di altezza.

Una città ricca di storia

La città ha avuto origine come accampamento dedito alle rotte commerciali che attraversavano le Alpi. Era proprio il commercio, una delle attività che dava reddito a Innsbruck e nel XIII secolo era diventata una città.

All’interno della città predomina stile architettonico gotico ed ha un suggestivo centro storico, ricco di edifici in ottime condizioni. Herzog Friedrich Strasse, un tempo il viale principale della città, è fiancheggiata da stretti passaggi che puoi attraversare.

Ci sono altri monumenti imponenti come la Basilica di Wilten e la Torre della Città, che apparteneva al vecchio municipio ed è considerato uno dei monumenti più imponenti che possiamo anche salire e avere una meravigliosa vista panoramica della città.

Un fatto curioso di questa città è che nel 1985 Daniel Swarovski ha creato la più importante azienda di cristalli del mondo e l’ha collocata in una città molto vicina alla città. Da allora, all’interno della città si trova lo “Swarovski Crystal Worlds”, un bellissimo museo dove gli artisti più famosi al mondo hanno progettato opere d’arte utilizzando i cristalli dell’azienda e sono esposte in sale sotterranee dove si mescolano moda, design e arte. .

Divertimento in montagna

Nonostante la città sia suggestiva e ricca di un fascino particolare, la vera protagonista del luogo è la natura. A Innsbruck puoi goderti impareggiabile esperienze in estate e in inverno.

Le vette che circondano la città si innalzano fino a 2.500 metri di altezza e poiché la città si trova a 500 metri sul livello del mare, c’è un impressionante dislivello di 2000 metri che dà la sensazione che la città sia totalmente dominata dalle Alpi austriache.

Scalare queste vette è un’esperienza meravigliosa. L’accesso avviene tramite una funivia, anche se vari sentieri escursionistici consentono la salita a piedi. È Nordkette la vetta più visitata, ma per farlo a piedi avrete bisogno della guida di un esperto e dovrete campeggiare per la notte. Una montagna più piccola che può essere scalata in un solo giorno è la cima del Patscherkofel.

Il Alpenzoo Innsbruck, situato ai piedi della vetta Nordkette, vi permetterà di incontrare più di 150 specie diverse, che rappresentano la varietà della vita alpina insieme ad una bellissima vista sui tetti della città. Vi si accede con un biglietto combinato che include l’ingresso di andata e ritorno alla funivia Nordkettenbahnen, che ha una corsa di 20 minuti e dove è possibile godere dei suoni della natura in tutto il suo splendore.

A Innsbruck si mangia molto

Come in quasi tutti i luoghi freddi, il cibo è forte in modo da poter conservare abbastanza forza per combattere le basse temperature. L’offerta gastronomica si basa su un mix delle migliori specialità europee ma con caratteristiche molto particolari che fanno grandi differenze.

I piatti principali sono principalmente a base di carne e pesce in compagnia di legumi. I formaggi sono molto famosi, principalmente quelli prodotti in montagna e accompagnano piatti tradizionali come lo Specknödel.

Spezzatino di cervo, braciole di maiale e trota fritta sono alcune delle specialità più comuni in città. Knödel è un altro piatto famoso, che consiste in una polpetta che di solito include pancetta, formaggio e spinaci. Il Tafelspitz è un’altra delle specialità culinarie tipiche della zona, è carne bollita e accompagnata da una deliziosa salsa di mirtilli e servita con vino rosso o bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.