La neve arriva a Candanchú

La neve sta arrivando e lo fa con grande forza. Le stazioni sciistiche aragonesi preparano tutto per l’inizio del stagione 2017/18. Dobbiamo ancora lavorare sulla pulizia degli ingressi per lasciare tutto in perfette condizioni, ma gli amanti dello sci e degli sport sulla neve possono già iniziare a cercare hotels vicino a Candanchú per godersi quella che dovrebbe essere una grande stagione della neve.

Le nevicate che sono cadute sul Zona dei Pirenei Questi giorni danno speranza alle stazioni sciistiche aragonesi, che sperano di aprire i battenti e iniziare la stagione della neve per il Ponte della Costituzione e dell’Immacolata, nella settimana dal 4 al 10 dicembre. La scorsa settimana il mantello bianco era già spesso dieci centimetri al Stazione Formigal, anche se il vento soffia e questo significa che la neve non è distribuita in modo uniforme. Tuttavia, le previsioni meteo per i prossimi giorni annunciano ulteriori nevicate, che indubbiamente “è una buona notizia per il settore e per i nostri ospiti” precisano dal Hotel & Spa Real Villa Anayet. Questo hotel, come tutti quelli situati a pochi km dalla stazione di Candanchú, inizia ora la sua alta stagione, con l’arrivo di turisti che cercano di conoscere la regione praticando il loro sport preferito. “Abbiamo anche clienti che festeggiano con noi il Capodanno a Canfranc e il giorno dopo si godono una giornata sugli sci con la famiglia ”spiegano.

Quanto a Candanchu, la prima stazione in Spagna con più di ottant’anni di storia (1928), macchine e operatori hanno lavorato per allestire la stazione. Una stazione aperta a tutti i tipi di sciatori, poiché è suddivisa in sei aree e conta un totale di 50 chilometri sciabili distribuiti su 51 piste. Tra i miglioramenti alla stazione, l’area innevata è stata ampliata del 30%, sono stati rinnovati i tapis roulant e sono state aggiunte due nuove piste, l’allestimento di uno snowpark, l’ottimizzazione dell’accessibilità alla stazione invernale e al creazione di un’app per gli utenti.

In questi giorni vengono completati compiti come il controllo degli accessi e il posizionamento di elementi di sicurezza, reti e materassi, oltre a segnare i binari. “Dobbiamo aspettare per vedere se nevica ancora un po ‘per collegare le pistole e garantire l’inizio della stagione”, ha detto Abraham Bartholomew, direttore tecnico della stazione. Situato nei Pirenei aragonesi, a 27 km dalla città di Jaca, Candanchu Dispone di tutti i servizi in un raggio di 35 km ed è considerata da molti una delle migliori località sciistiche della Spagna per andare con i bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *