Micropigmentazione e microblading: il segreto di un viso perfetto

La società di oggi si muove a un ritmo veloce e le tendenze della moda e del trucco cambiano drasticamente. Tuttavia, ci sono alcuni che sono qui per restare, soprattutto quelli relativi a trattamenti e tecniche per il miglioramento della bellezza.

Un perfetto esempio sono le tecniche di micropigmentazione Y microblading, che hanno conosciuto un grande boom durante l’ultimo anno in Spagna e nel resto del mondo. È un processo per disegnare, modellare e abbellire alcune parti del viso, come le labbra e le sopracciglia, con pigmenti non dannosi per la salute.

Sono ampiamente utilizzati nel caso delle sopracciglia, che sono un elemento complementare del trucco, la cornice del viso, come dicono alcuni professionisti. Sono particolarmente efficaci per le donne che hanno le sopracciglia sottili, poiché la tendenza attuale è quella di sembrare folte e che, a causa del ritmo frenetico della vita, non riescono a gestirle quotidianamente.

Prima, le sopracciglia sottili erano molto consumate, il che non sta bene a tutti, a seconda del tipo di viso. Ma modelli come Cara Delevingne hanno reso alla moda le sopracciglia folte, una tendenza che continua nel 2017 e continuerà nel 2018.

Tuttavia, non si tratta di lasciarli crescere in modo incontrollabile e senza farcela. Tecniche come la micropigmentazione danno loro forma e riempiono quegli spazi in cui i capelli non crescono, risultando sopracciglia perfette in ogni momento della giornata.

La micropigmentazione e il microblading vengono implementati anche negli occhi, nelle labbra e a livello dei capillari, per risultati molto realistici e fluidi.

L’arte della micropigmentazione

La micropigmentazione viene applicata nei migliori centri estetici in Spagna. In effetti, è diventata una delle tecniche più richieste dalle donne oggi, e anche dagli uomini che vogliono avere un aspetto migliore.

Mentre commentano gli esperti del Centro Estetico Mayte Garrido, situata a Siviglia, la micropigmentazione delle sopracciglia esalta l’espressione del viso, mentre quella delle labbra ne evidenzia la sensualità, e quella degli occhi dona uno sguardo più profondo. Tutto questo con l’obiettivo di sentirsi più belle e non dover ritoccare il trucco in ogni momento.

Il processo di micropigmentazione è diverso da quello del microblading. Il primo mira a dare una sfumatura, una sorta di trucco che può essere implementato su sopracciglia, occhi e labbra. Per questo, vengono utilizzati piccoli aghi per introdurre il pigmento nella pelle in modo indolore. Puoi espandere le informazioni qui: micropigmentazione a siviglia.

Il microblading, da parte sua, è principalmente orientato al disegno delle sopracciglia, perfetto per quelle donne con pochi capelli. È fatto con un ago speciale che deposita il pigmento negli strati superficiali della pelle, che permette di disegnare i capelli delle sopracciglia per capelli, conferendogli un aspetto completamente naturale.

Sopracciglia perfette

Il design delle sopracciglia è diventato il “must have” per le donne, soprattutto nell’ultimo anno. È per questo motivo L’Associazione spagnola di micropigmentazione raccomanda che le persone eseguano la tecnica con i loro partner, che sono esperti approvati e che sanno perfettamente tutto del processo.

Un dettaglio molto importante, e che gli intenditori dell’argomento insistono a sottolineare, è che la micropigmentazione delle sopracciglia e le sopracciglia tatuate non c’entrano nulla. Va ricordato che anni fa molte donne scelsero di radersi le sopracciglia e tatuarne alcune con inchiostro nero, blu o marrone, cosa che non dava l’effetto naturale che l’attuale offre oggi. pigmentazione delle sopracciglia.

Gli esperti del Centro Estetico Mayte Garrido, con anni di esperienza a Siviglia, sottolineano che questi tatuaggi hanno lasciato alle donne sopracciglia allungate e lineari e un aspetto irrealistico. Al contrario di quanto accade con la micropigmentazione, che permette di dare un contorno liscio e truccare i capelli delle sopracciglia per capello. Puoi leggere di più qui: micropigmentazione delle sopracciglia.

Il processo non è doloroso e richiede due ore per essere completato. I primi giorni potresti avvertire un piccolo gonfiore o arrossamento nell’area, il che è normale. In tal caso, e per evitarlo, i professionisti della zona consigliano di non esporsi al sole e di non mettere le sopracciglia durante la prima settimana.

La micropigmentazione dura circa un anno, anche se questo varia leggermente a seconda del tipo di pelle del paziente.

Queste tecniche hanno rivoluzionato non solo il problema delle sopracciglia, ma anche il trucco semipermanente in generale. Ogni giorno più donne li richiedono, poiché fornisce un aspetto fresco e naturale, ma mostra la persona in modo molto semplice e piacevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.