Riepilogo del giornale del lunedì: Lockdown easing, Woodford, EY

Un influente gruppo di parlamentari ha esortato il governo a precisare l’impatto che le sue misure di allentamento del blocco avrebbero sulla crescita economica e sul numero di infezioni da coronavirus. Chiedendo che le prove siano pubblicate insieme alla road map di riapertura del governo che sarà annunciata il 22 febbraio, il comitato ristretto del Tesoro ha affermato che aiuterebbe il pubblico a comprendere meglio le implicazioni delle restrizioni e i costi e i benefici di apportare modifiche. – Guardiano

Neil Woodford ha annunciato piani per una nuova attività di investimento e ha rilasciato scuse pubbliche per l’implosione della sua ultima impresa meno di due anni fa a seguito di una serie di scommesse andate male. In uno dei più drammatici tentativi di ritorno in sala riunioni nella storia recente, l’ex gestore di fondi stellari ha dichiarato di aver pianificato di aprire una nuova società – WCM Partners – con sede nel Jersey e nel Buckinghamshire. – Guardiano

Il contabile Big Four EY sta affrontando denunce in Cina per l’audit di un’importante azienda in un nuovo colpo per l’industria malconcia. L’azienda è accusata di guardare dall’altra parte quando il grande cliente Xinwei Group non ha rivelato un acquisto di azioni rischioso, secondo le affermazioni che circolano sul sito di social media cinese Weibo. – Telegraph

I consumatori devono pagare per un numero significativamente maggiore di centrali elettriche di riserva rispetto al previsto il prossimo inverno, dopo che National Grid ha avvertito che molti impianti avrebbero dovuto rinunciare a contratti multimilionari per mantenere le luci accese. Lo schema del “capacity market” del governo ha lo scopo di difendersi dal rischio di blackout poiché la Gran Bretagna costruisce più parchi eolici e solari assicurando che ci siano abbastanza impianti per soddisfare la domanda anche nelle serate invernali buie e senza vento. – I tempi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.