Deliveroo sceglie JP Morgan per aiutare a preparare l’IPO di Londra

Gigante della consegna dei pasti Deliveroo ha dato JP Morgan il mandato, a fianco Goldman Sachs, per gestire la sua offerta pubblica iniziale, che potrebbe essere svelata entro pochi mesi, ha riferito Mark Kleinman di Sky News.

Citando gli addetti ai lavori dell’azienda, Kleinman ha detto che un galleggiante sul Borsa di Londra potrebbe arrivare già nel primo trimestre del 2021.

All’inizio del 2020, la società aveva sollecitato l’Autorità per la concorrenza e i mercati affinché approvasse un investimento da Amazon, avvertendo che le sue prospettive come azienda autonoma erano in dubbio.

Ora, trarrà ulteriore vantaggio dal blocco di un mese in Inghilterra e recentemente ha affermato che aggiungerebbe 15.000 ciclisti entro la fine del 2020.

Secondo quanto riferito, alcuni osservatori avevano già visto la possibilità che un’IPO fosse in vista dopo la scelta della società del suo nuovo capo finanziario, Adam Miller, un ex dirigente di Experian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *