Il produttore della batteria AMTE Power è impostato su elenco su AIM

Produttore di batterie agli ioni di litio AMTE Power cercherà una quotazione sul mercato AIM di Londra per raccogliere 7 milioni di sterline prima dell’inizio della produzione commerciale.

L’obiettivo dell’azienda, fondata da Kevin Brundish, ex direttore di QinetiQ, era quello di colmare il divario nel mercato delle soluzioni orientate ai produttori di veicoli e attrezzature ad alte prestazioni.

“All’inizio abbiamo scelto di concentrarci sulle esigenze di clienti specializzati le cui esigenze di potenza, prestazioni e resistenza sono, riteniamo, al di fuori dell’ambito dei produttori internazionali e anche di non essere semplicemente uno sviluppatore ma avere la capacità di produzione per fornire i nostri prodotti, “ha detto Brundish.

“La combinazione di cui, crediamo, differenzia AMTE e ci pone in una posizione altamente vantaggiosa”.

L’AMTE aveva quindi utilizzato il suo accesso a QinetiQ e Faradion Ltd. portafoglio intellettuale “forte” per sviluppare batterie su misura per quei clienti specializzati.

Ha anche lavorato a fianco di nove principali case automobilistiche e fornitori di componenti con sede nel Regno Unito.

La produzione di celle per batterie su scala commerciale doveva iniziare “a tempo debito” con il suo impianto di Thurso, in Scozia, con la seconda capacità di produzione più grande del Regno Unito.

L’ammissione alle negoziazioni delle sue azioni era prevista per marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *